Home page

Periodo di prova
Image is not available

Esiste un periodo di prova per gli assistenti familiari?
La risposta è sì, ma con modalità differenti. I lavoratori inquadrati nei livelli D e D super e i lavoratori operanti in regime di convivenza indipendentemente dal livello di inquadramento, sono soggetti ad un periodo di prova regolarmente retribuito di 30 giorni di lavoro effettivo.
Per i rimanenti rapporti di lavoro, il periodo di prova è invece di 8 giorni di lavoro effettivo.
L’apposizione del periodo di prova deve però risultare da atto scritto.

assistenza a più persone non autosufficienti
Image is not available

L’assistenza a più persone non autosufficienti è contrattualmente ammissibile. Cioè è una possibilità prevista dal Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro domestico siglato l'8 settembre 2020 dalle parti sociali.
Inoltre il nuovo CCNL prevede che i lavoratori conviventi - inquadrati nei livelli C super e D super, che assistono più di una persona non autosufficiente - abbiano diritto a decorrere dal primo ottobre 2020 un’indennità di € 100 in aggiunta alla retribuzione minima contrattuale.

la lettera di assunzione
Image is not available

La babysitter, a differenza del precedente contratto collettivo nazionale del lavoro domestico, viene ora inquadrata nel livello BS nel quale sono ricompresi gli assistenti familiari che assistono persone autosufficienti o bambini.
La retribuzione minima contrattuale della baby sitter risulta quella prevista nella tabella relativa al livello BS. Cona una precisazione: la baby sitter convivente che assiste bambini fino al compimento del sesto anno di età avrà diritto a decorrere dal 1° ottobre 2020, per ciascun bambino assistito, a una indennità pari a € 115,76 al mese (art 34 comma 3 CCNL); la baby sitter non convivente, invece, avrà diritto a una indennità di € 0,70 per ogni ora.

la lettera di assunzione
Image is not available

Dal primo ottobre 2020 la lettera di assunzione prevede, oltre a quanto già stabilito, che vengano specificati:
• il livello di appartenenza
• le mansioni
• l'obbligatorietà del versamento dei contributi di assistenza contrattuale
• l'eventuale presenza di impianti audiovisivi sul posto di lavoro

Decreto ristori-bis bonus babysitter
Image is not available

Una misura del decreto Ristori-bis, in particolare, riguarda le famiglie con bambini piccoli e il lavoro domestico. Prevede il decreto legge: «Nelle regioni zone rosse – nelle quali è prevista la sospensione delle attività scolastiche nelle seconde e terze classi delle scuole secondarie di primo grado – viene previsto un bonus babysitter da 1.000 euro e, nel caso in cui la prestazione di lavoro non possa essere resa in modalità agile, il congedo straordinario con il riconoscimento di un’indennità pari al 50 % della retribuzione mensile per i genitori lavoratori dipendenti».

Nuovo dpcm prosegue il lavoro domestico
Image is not available

Il nuovo DPCM in data 3/11/2020 non contiene restrizioni per il lavoro domestico.
Questo significa che colf, badanti e babysitter - in possesso di un regolare contratto - possono recarsi sul luogo di lavoro senza preclusioni. È però necessario che i lavoratori/lavoratrici portino con se’ il modulo dell’autodichiarazione attestante che lo spostamento è determinato da esigenze lavorative.
Dalla sede centrale di Nuova Collaborazione il personale è disponibile per consulenze telefoniche.

Torino e Milano ricevono solo su appuntamento
Image is not available

Il ricevimento del pubblico presso gli Uffici della sede centrale di Torino sarà garantito solo su appuntamento dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00

Milano chiusura temporanea uffici
Image is not available

Considerato l’aggravarsi della situazione sanitaria in Lombardia, Nuova Collaborazione, ritiene opportuno chiudere temporaneamente gli uffici da lunedì 26 ottobre a tutto il mese di novembre.
Il servizio sarà comunque garantito per tutto il periodo telefonicamente dalle ore 9.00 alle ore 16.00:

Laura M. 344.05.61.294
Claudia 340.64.48.155
Silvana 345.30.30.894

Antonella 340.21.03.383
Laura R. 345.28.47.442
Maria 346.86.18.648

Emergenza Covid lavoro domestico
Image is not available

La crescente emergenza sanitaria per la seconda ondata del Coronavirus impone di ricordare con precisione alcune regole importanti e irrinunciabili per colf, badanti e babysitter. Senza dimenticare l'impegno da parte della famiglia datrice di lavoro di mettere a disposizione di chi presta lavoro domestico gli strumenti necessari: mascherine, gel igienizzante, guanti ed eventuale abbigliamento dedicato, come grembiule e zoccoli di gomma.

contratto collettivo domestico
Image is not available

Contratto collettivo del lavoro domestico firmato l'8 settembre scorso anche da Nuova Collaborazione, che ricorda l'entrata in vigore della parte normativa con decorrenza primo ottobre.
La consulenza telefonica e online si trasforma in un accompagnamento prezioso, specie in un periodo così carico di incertezze dovuto al Coronavirus.

CCNL novità baby sitter
Image is not available

Il rinnovato Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro sulla disciplina del rapporto di lavoro domestico entra in vigore oggi e prevede delle nuove indennità in favore di quei lavoratori sottoposti a un carico di lavoro particolarmente gravoso e richiedente un maggiore livello di attenzione e responsabilità.

Regolarizzazione di colf, badanti e baby sitter in nero

La NUOVA COLLABORAZIONE è pronta ad accogliere le richieste di tutti i datori di lavoro che intendono “regolarizzare” i lavoratori domestici (colf, badanti e babysitter) in conformità alle disposizioni del D.L. Rilancio che verrà pubblicato in queste ore.
Le pratiche potranno essere svolte anche online, previo contatto telefonico con i numeri di cellulare, già operanti, che troverete sul sito.

previous arrow
next arrow
PlayPause
Slider
NUOVA COLLABORAZIONE aderisce a: Logo Fidaldo Logo Cas.Sa Colf Logo Ebin Colf
NOTIZIE IN BREVE
Cas.Sa.Colf
Indennità, corsi e contributi: i rincari del lavoro domestico

Il nuovo Contratto Collettivo Nazionale sulla disciplina del Lavoro domestico. Punto per punto ecco cosa prevede l'accordo di settore per colf, badanti e baby sitter.

NOTIZIE IN BREVE
Convocazione assemblea

Gentilissimi Soci, l’Assemblea annuale dei Soci di Nuova Collaborazione (Associazione Nazionale Datori di Lavoro Domestico), ex art. 35 comma ter legge di conversione del D.L. 17/03/2020 n. 18, si terrà martedì 22 settembre 2020 alle ore 15.00 presso il Circolo Eridano – C.so Moncalieri 88 - Torino.

NOTIZIE IN BREVE
Cas.Sa.Colf
Effetto bonus, in 6 mesi aumentate del 10% le assunzioni di baby sitter

Le associazioni datoriali: «L’incentivo ha funzionato per l’emersione. Sulla sanatoria migranti ancora incertezza». L’Inps: In diminuzione i lavoratori domestici ma aumentano le Colf di nazionalità italiana.

NOTIZIE IN BREVE
Cas.Sa.Colf
Coronavirus: prestazioni e regolamento di Cas.Sa.Colf

In una dettagliata infografica, ecco tutte le prestazioni integrative sanitarie per colf, badanti e babysitter regolarmente assunte.

NOTIZIE IN BREVE
Assunzione e cessazione
CORSI DI FORMAZIONE

I percorsi formativi sono interamente gratuiti e comprendono moduli di teoria e di pratica, in allineamento con le direttive ufficiali di Ebincolf.

previous arrow
next arrow
Slider
Logo Cas.Sa Colf
Cassa di assistenza sanitaria per i datori di lavoro e i lavoratori del settore domestico.

Cas.sa.Colf l’aiuto che ti serve.
Slider

Prossime scadenze

30 NOVEMBRE 2020
Predisposizione Buste Paga


Documenti e servizi
Slider

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER