Prosegue il lavoro domestico

Coronavirus: il lavoro domestico di colf, badanti e baby sitter prosegue regolarmente anche dopo le ultime restrizioni

Il nuovo DPCM in data 3/11/2020 non contiene restrizioni per il lavoro domestico.

Questo significa che colf, badanti e babysitter – in possesso di un regolare contratto – possono recarsi sul luogo di lavoro senza preclusioni.
È però necessario che i lavoratori/lavoratrici portino con se’ il modulo dell’autodichiarazione attestante che lo spostamento è determinato da esigenze lavorative.

Dalla sede centrale di Nuova Collaborazione il personale è disponibile per consulenze telefoniche.

Contatti sede centrale

Scarica l’autocertificazione